Area Cani

Area cani presso parco urbano di via dei Colli

  1. 1.    Modalità di utilizzo dell’area cani:
  • Per accedere all’area, i proprietari di cane devono essere in possesso della chiave elettronica che consente l’apertura dei cancelli, da richiedere presso l’Ufficio Segreteria del Comune di Lavis (tel. 0461/248151);
  • togliere il guinzaglio al proprio cane nell'area di sicurezza prima di introdurlo nella zona di movimento libero;
  • tenere il cane al guinzaglio all'entrata e all'uscita dall'area e chiudere tempestivamente i cancelli, sia esterni che interni;
  • è ammessa la presenza contemporanea di non più di cinque cani;
  • il tempo massimo di permanenza nell'area è di 20 minuti nel caso in cui stiano aspettando di accedere altri cani con carattere incompatibile, o quando siano già presenti 5 cani;
  • è obbligatorio ricoprire le buche eventualmente scavate dal proprio animale;
  • informare l’Amministrazione comunale nel caso venissero riscontrati guasti, manomissioni o usi impropri della struttura (tel. 0461/248111 - email: info@comunelavis.it).

 

  1. 2.    E' vietato l'accesso all’area cani di:
  • cani che abbiano meno di tre mesi di vita, a cani malati o in precarie condizioni di salute;
  • cani che hanno già morso o aggredito e che sono stati inseriti nel registro previsto all’art. 3 dell’Ordinanza Ministeriale dd. 06/08/2013 e ss.mm. come modificata con Ordinanza Ministeriale dd. 03/08/2015;
  • cani femmine in calore.

 

  1. 3.    E' vietato svolgere le seguenti attività all’interno dell’area cani:
  • attività di addestramento cani, eccetto quelle promosse dall’Amministrazione comunale o da Associazioni cinofile autorizzate;
  • somministrare cibo e premi ai cani; introdurre e consumare alimenti di qualsiasi tipo;
  • introdurre qualsiasi tipo di veicolo di cui all’art. 47 del D.Lgs. 285/92, Codice della Strada, nonché macchine per uso di bambini di cui all’art. 46, lett. a), D.Lgs. 285/92, Codice della Strada, acceleratori di andatura, pattini e similari;
  • accedere durante lo svolgimento di operazioni manutentive.

 

  1. 4.    I cani notoriamente aggressivi o di grossa taglia dovranno essere muniti di museruola.

 

  1. 5.    E' fatto obbligo di munirsi di appositi contenitori per la raccolta delle deiezioni, di provvedere alla rimozione delle stesse e di depositare le medesime nei contenitori di rifiuti solidi urbani, in involucro chiuso.

 

 

Sanzioni:

Per violazioni dal punto 1) al punto 3): sanzione amministrativa pecuniaria da € 25,00 ad € 500,00, ai sensi dell’art. 7 bis del D.Lgs. 267/2000;

Per violazioni ai punti 4) e 5): sanzione amministrativa pecuniaria da € 50,00 ad € 300,00, ai sensi dell’art. 32, c. 3 e c. 9, del vigente Regolamento di Polizia Urbana del comune di Lavis;

Rimangono comunque salve le eventuali ulteriori violazioni sia penali che amministrative previste da diverse norme legislative o regolamentari.

 

Il conduttore è responsabile, sia civilmente che penalmente, dei danni o lesioni a persone, animali e cose provocati dall’animale stesso.

Scarica qui il modulo di richiesta (da presentare agli uffici comunali unitamente a copia del documento di identità e ricevuta del bonifico di euro 25,00 sul conto corrente intestato alla Tesoreria comunale presso Unicredit spa IBAN IT 74 H02008 34930 000101788703): 

L'importo di euro 25,00 è comprensivo di:

- rimborso spese chiave apertura cancello: euro 15,00;

- cauzione: euro 10,00.

Posizione GPS

Come arrivare

download

Locandina (1)
File Locandina (1).pdf (361,37 kB)

Martedì, 12 Febbraio 2019

Questionario di valutazione

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam

© 2019 Comune di Lavis powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl