Corpo volontario dei Vigili del Fuoco - Lavis

Il primo nucleo di uomini addetti alla sorveglianza contro gli incendi è presente a Lavis a partire dal 1723 quando la Regola comunale stabilisce che durante la notte tre uomini debbano compiere la ronda del paese per prevenire lo sviluppo degli incendi. In quegli anni il gruppo era dotato di scale, arpioni e secchie di cuoio. L’attrezzatura era custodita in un magazzino sotto chiave. Numerosi furono in quegli anni gli incendi come quello del 1765 sul Pristol alto, quello del 1783 nel gruppo di case attorno all’Osteria Corona, il terribile incendio del 31 marzo 1792 che distrusse mezzo paese, l’incendio appiccato dalle armate francesi il 5 settembre 1796, l’incendio del 1809 appiccato sempre dalle truppe francesi e l’incendio al mulino Turin il 28 marzo 1825.

File allegati: contributi 2018
File allegati: contributi 2017
Tipologia
Vigili del fuoco
Indirizzo
via Cembra 22
Posizione GPS

Come arrivare

Telefono
0461 240960

Mercoledì, 27 Febbraio 2019

Questionario di valutazione

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam

© 2019 Comune di Lavis powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl